Per maggiori informazioni: info@sudrent.it | 095 66 80 087

sudrent_logo.jpeg
sudrent_logo.jpeg
black-sport-car-highway-drive-sunset.jpeg

Sud Rent ,

Partner di Arval ,

e' il tuo consulente di mobilità 

Sudrent
Statale Primosole, 80 B

95121 Catania ​​

Filiale Messina: S.S. 113 Km 40.700 

98057 Olivarella (ME)

tel. 095 66 80 087

ULTIME NEWS

Richiedi oggi il tuo noleggio personalizzato, il nostro Team è a tua disposizione!

Richiedi oggi il tuo noleggio personalizzato, il nostro Team è a tua disposizione!


facebook
linkedin
instagram

facebook
linkedin
instagram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, aggiornamente sui nostri servizi.

www.sudrent.it @ All Right Reserved 2022 ​

Esenzione bollo auto elettriche: in quali regioni la tassa non si paga e per quanto tempo

28-03-2022 18:36

Sudrent

Esenzione bollo auto elettriche: in quali regioni la tassa non si paga e per quanto tempo

L'obiettivo di svecchiare il parco auto circolante passa anche per agevolazioni sulle tasse dei nuovi veicoli a zero emissioni. Ecco quali sono i vant

L'obiettivo di svecchiare il parco auto circolante passa anche per agevolazioni sulle tasse dei nuovi veicoli a zero emissioni. Ecco quali sono i vantaggi regione per regione

 

Le auto elettriche pagano il bollo auto? Esistono delle esenzioni, anche temporanee, dal pagamento della tassa di possesso dei veicoli a zero emissioni? Le autorità italiane ed europee hanno imboccato la strada che passa attraverso l’adozione di veicoli elettrificati per ridurre il livello di CO2 rilasciato in atmosfera dal settore trasporti, strategia che ha bisogno di incentivi a supporto delle mobilità elettrica ancora alquanto costosa. Logico quindi pensare a ridurre o ad eliminate il peso del bollo dalle auto elettriche, e dunque la risposta è sì, esistono delle differenze tra la tassa a carico degli EV e quella delle auto termiche e delle ibride. La tassa di proprietà è di competenza regionale, ma è prevista un’esenzione a livello nazionali per i primi cinque anni di vita, poi ogni singola regione può prevedere un’estensione dello stop alla tassa oppure sconti in percentuale. Condizione imprescindibile per ottenere i benefici, dove presenti, è l’omologazione come “elettrico” del veicolo che deve risultare sul libretto di circolazione.

 

Di norma, il calcolo del bollo auto viene effettuato sulla potenza espressa in kW da moltiplicare per un importo che varia a seconda della classe di emissioni e con una maggiorazione per i kW eccedenti quota 100. Dopo l’esenzione dei primi cinque anni, le auto elettriche pagano una tassa che corrisponde a circa un quarto di una termica di pari potenza. Per conoscere la potenza del proprio veicolo basta consultare il libretto di circolazione nella riga P.2 del riquadro 2, alla riga P.3 viene riportato il tipo di alimentazione e se c’è la dicitura “elettrico” si ha accesso ai benefici previsti dalle singole regioni. Per conoscere l’importo da pagare, invece, è possibile simularlo sul sito dell’Aci.

 

ESENZIONE BOLLO AUTO ELETTRICHE IN VALLE D’AOSTA—  Nella Regione Autonoma della Valle d’Aosta dopo i primi cinque anni di esenzione le auto elettriche pagano un bollo pari al 25% di 2,58 euro per kW.
ESENZIONE BOLLO ELETTRICHE IN PIEMONTE—  La Regione Piemonte prevede un’esenzione a vita dal bollo per le auto elettriche.
ESENZIONE BOLLO AUTO ELETTRICHE IN LOMBARDIA—  Anche la Regione Lombardia prevede l’estensione dell’esenzione dal bollo auto per tutta la vita delle auto elettriche.
ESENZIONE BOLLO AUTO ELETTRICHE IN LIGURIA—  Dopo i primi cinque anni esenti dal bollo, le auto elettriche dei residenti nella Regione Liguria beneficiano di un bollo ridotto pari al 25% di 2,84 euro per kW.
ESENZIONE BOLLO AUTO ELETTRICHE IN VENETO—  La Regione Veneto al termine dei cinque anni di esenzione prevede un bollo per le auto elettriche pari al 25% di 2,84 euro per kW.
ESENZIONE BOLLO AUTO ELETTRICHE IN TRENTINO-ALTO ADIGE—  Di poco inferiore l’agevolazione concessa dalla Provincia Autonoma di Trento e da quella di Bolzano: bollo ridotto per le auto elettriche pari al 25% di 2,58 euro per ogni kW.

ESENZIONE BOLLO AUTO ELETTRICHE IN FRIULI-VENEZIA GIULIA—  Come sopra, in Friuli-Venezia Giulia le auto elettriche pagano un bollo pari al 25% di 2,58 euro per ogni kW dopo i primi cinque anni di esenzione. 
ESENZIONE BOLLO AUTO ELETTRICHE IN EMILIA-ROMAGNA—  Tra le regioni più generose in fatto di bollo per auto elettriche c'è l'Emilia Romagna, dove si paga il 25% di 2,58 euro per kW.
ESENZIONE BOLLO AUTO ELETTRICHE IN TOSCANA—  Dopo i canonici cinque anni di esenzione, il bollo delle auto elettriche dei residenti nella Regione Toscana viene calcolato in base al 25% di 2,71 euro per kW.
ESENZIONE BOLLO AUTO ELETTRICHE IN UMBRIA—  Più generosa la Regione Umbria, che dopo i cinque anni di esenzione prevede un bollo per le auto elettriche ridotto al 25% di 2,58 euro per kW. 
ESENZIONE BOLLO AUTO ELETTRICHE NELLE MARCHE—  Qualcosa in più si paga nelle Marche, sempre al termine dei canonici cinque anni di esenzione: il 25% di 2,79 euro per kW. 
I residenti nella Regione Lazio possono contare su cinque anni di esenzione e poi di un bollo sulle auto elettriche pari al 25% di 2,84 euro per kW. 

ESENZIONE BOLLO AUTO ELETTRICHE IN ABRUZZO—  Dopo i primi cinque anni di esenzione, nella Regione Abruzzo il bollo delle auto elettriche viene calcolato con uno sconto del 25% del 25% di 3,12 euro per kW. 
ESENZIONE BOLLO AUTO ELETTRICHE IN MOLISE—  Discorso analogo per la regione Molise, che dopo i cinque anni esenti le auto elettriche pagano un bollo pari al 25% di 3,12 euro per kW. 

ESENZIONE BOLLO AUTO ELETTRICHE IN CAMPANIA—  Anche la regione Campania prevede un bollo per le auto elettriche calcolato sulla base del 25% di 3,12 euro per kW, naturalmente dopo i primi cinque anni di esenzione. 
ESENZIONE BOLLO AUTO ELETTRICHE IN PUGLIA—  Il bollo delle auto elettriche in Puglia cosa meno dei casi precedenti, attestandosi dal sesto anno (i primi cinque anni sono esenti) al 25% di 2,58 euro per kW. 
ESENZIONE BOLLO AUTO ELETTRICHE IN BASILICATA—  I residenti nella Regione Basilicata pagano, per le auto elettriche, un bollo pari al 25% di 2,58 euro per kW, naturalmente dopo i primi cinque anni di esenzione. 
ESENZIONE BOLLO AUTO ELETTRICHE IN CALABRIA—  Condizioni analoghe alle precedenti anche in Calabria, dove il bollo sulle auto elettriche si paga sulla base del 25% di 2,58 euro per kW una volta scaduti i cinque anni di esenzione. 
ESENZIONE BOLLO AUTO ELETTRICHE IN SICILIA—  La Regione Sicilia riconosce uno sconto del 25% di 2,58 euro per kW sulle auto elettriche al termine dei cinque anni di esenzione. 
ESENZIONE BOLLO AUTO ELETTRICHE IN SARDEGNA—  Anche l’altra grande isola, la regione Sardegna, prescrive che dopo i primi cinque anni esenti il bollo per le auto elettriche venga calcolato al 25% di 2,58 euro per kW.

 

Fonte: gazzetta.it

SUDRent | Statale Primosole, 80B Catania

sport-car-with-black-white-autotuning-driving-forest.jpeg

NEWSLETTER

Iscriviti alla Newsletter per rimane informato su tutte le novità e le promozioni per il tuo noleggio!

Rimani aggiornato sul catalogo vetture di Sudrent

sudrent_logo.jpeg